martedì 10 agosto 2010

Tavolozza del pittore



Questo piatto coloratissimo e molto semplice piace da matti al mio scarrafone e così, con lui l'ho preparato per partecipare al contest "La cometa pasticciona".,,,,


Ingredienti:
250g di formaggio spalmabile
pane per bruschette
1 rapa rossa cotta
1 carota
1 peperone giallo
1 cucchiaio di salsa di pomodoro
1 cucchiaio di spinaci cotti
2 ml colorante alimentare blu
1 ml di nero di seppia
un pizzico di curcuma
2 cucchiaini di parmigiano reggiano grattugiato
succo di limone
olio evo

Si divide in 7 ciotoline il formaggio spalmabile e si procede a preparare ogni colore.

ROSA: si aggiunge un cucchiaino di salsa di pomodoro e si amalgama completamente

FUCSIA: si trita la rapa rossa cotta e il succo che si forma viene aggiunto al formaggio mescolando.


AZZURRO: si miscela poche goccie di colorante alimentare (valutare il colore a piacere)

VERDE: si trita gli spinaci dopo passati con un goccio di olio, si aggiungono al formaggio con un cucchiaiono di parmigiano, si mescola

NERO: si miscela poche goccie di inchiostro di seppia



ARANCIONE: si trita una carota con un goccio di olio e succo di limone , si aggiungono al formaggio e si mescola

GIALLO: una falda di peperone giallo viene tritata con un poco di dsale e un pizzico di curcuma, il tutto viene miscelato al formaggio

Si tosta il pane da bruschette con la bistecchiera calda e poi si tagliano bastoncini utili da intingere nel formaggio.


Ecco le fauci del mio leoncino affamato!

2 commenti:

  1. Complimenti a te ed a Tommi: la vostra tavolozza è bellissima e poi ci sono così tanti gusti... non sempre "preferiti", che giocando a dipingere saranno sicuramente graditi.
    Grazie per la vostra partecipazione e la vostra bellissima idea.
    Albertone

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per il commento, come vedi siamo nuovi del mestiere....e la tua visita ci ha fatto molto piacere!
    saluti

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!