lunedì 13 dicembre 2010

Stelle al parmigiano e paprika dolce

Questi biscottini salati sono un accompagnamento ideale per un aperitivo veloce.
Se prima di una serata in pizzeria gli amici si trovano a casa vostra, vi consiglio di abbinare questi stuzzichini al solito prosecco o ad uno chardonnay un po' speciale. Farete un figurone!




Ingredienti
250g di farina
100g di burro
100g di parmigiano reggiano grattugiato
2 uova intere
paprika dolce

Mescolare la farina con il burro a pomata, unire il formaggio e le uova sbattute. Impastare velocemente e mettere a riposare in frigo per almeno 1 ora.
Stendere con il mattarello una sfoglia alta circa 5 mm,tagliare della forma desiderata e cospargere di paprika dolce.
Infornare a 180°C per circa 10 minuti.
Far raffreddare su di una gratella.

8 commenti:

  1. Molto sfiziosi, ma non aspetterò di avere degli amici a cena, credo che me li preparerò per me in questi giorni. Ho del formaggio grattugiato da consumare e poi la curiosità di sentirne il sapore è tanta.

    RispondiElimina
  2. Molto carino e ricco di ricette interessanti il tuo blog. Questa ricettina è super appetitosa, un finger food molto italiano. Complimenti, ti seguiamo, ciao da Simona e Claudia

    RispondiElimina
  3. buoni! questa sera è previsto un film con le amiche, credo proprio che farò questi biscotti :D

    RispondiElimina
  4. Sfiziosissimi questi biscottini, brava Elena!

    RispondiElimina
  5. Che bella ricettina!!! Complimenti

    RispondiElimina
  6. Che bel blog! Mi piace anche la ricetta. Preparo spesso biscotti salati. Come dici tu, li trovo ideali per accompagnare un aperitivo con gli amici.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  7. Grazie 1000! Vi assicuro che sono molto gustosi, potete anche utilizzare il peperoncino anzichè la paprika....saranno piccantini oppure semplicemente dei semi di papavero o di sesamo....dipende dai gusti! Potete personalizzarli!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!