lunedì 31 gennaio 2011

Melanzane alla parmigiana a modo mio

Lo scorso fine settimana, andando dal mio frittivendolo sono rimasta incantata dalle melanzane grandi e sode, così, non ho resistito, e le ho acquistate. sono contraria al consumo di frutta e verdura fuori stagione ma ogni tanto infrango le regole....
Ho pensato di prepararci delle melanzane alla parmigiana che è uno dei miei piatti preferiti
. Quella che vi propongo è la foto prima della cottura, dopo, mi sono distratta un attimo e non sono riuscita a fotografare il risultato finale...capita anche a voi? Ditemi di sì!



Ingredienti
2 grandi melanzane
50g di farina 00
1 mozzarella
50g parmigiano reggiano grattugiato
besciamella
sugo di pomodoro:
1 cipolla
olio evo
1 pomodoro fresco
2 cucchiai di salsa di pomodoro
sale e pepe
origano

Preparare il sugo di pomodoro: soffriggere in olio evo una piccola cipolla, aggiungere un pomodoro fresco pelato e tagliato a cubetti, unire 2 cucchiai di salsa di pomodoro, aggiustare di sale e pepe e far cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti, a fuoco spento spolverare con origano secco (in questa stagione, altrimenti uso il basilico fresco!).

Le melanzane vengono affettate piuttosto sottili e infarinate. Far scaldare abbondante olio evo, quando aggiungendo una briciola di pane inizia a sfrigolare, inserire le melanzane e friggerle da entrambi i lati per qualche minuto.
Asciugare su carta assorbente per fritti.


Assemblare il piatto: in una teglia da forno disporre le melanzane, salare,condire con il sugo di pomodoro, aggiungere fettine di mozzarella, parmigiano grattugiato qualche cucchiaiata di besciamella, continuare così per più strati fino a quando gli ingredienti sono terminati (finire sempre con besciamella!).
Cuocere in forno caldo, a 180°C per circa 20 minuti con funzione statico, poi altri 10 minuti in funzione grill ( naturalmente questi tempi sono precisi per il mio forno).

Con questa ricetta partecipo al contest di Eleonora del bellissimo blog Burro e Miele:

7 commenti:

  1. Adoro la parmigiana!!!Ma a chi non piace!!!!Brava tesoro!!!Smack

    RispondiElimina
  2. io la amo, ma stra amo e l'adoro, fatta dalla mamma!!! ma mi credi che non ho mai avuto il coraggio di farla?
    mi prendo un pezzettino della tua.
    grazie della parecipazione
    un bacione
    in bocca al lupo

    RispondiElimina
  3. che meraviglia la tua parmigiana!!!! che delizia! baci Ely

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima. Ho fatto il tuo risotto al radicchio rosso e scamorza affumicata.
    Una vera goduria, l'ho postato oggi primo febbraio.
    Baci

    RispondiElimina
  5. @Ambra:anch'io ne vado matta!
    @Eleonora: grazie e CREPI (il lupo)!
    @Ely: grazie 1000!
    @Natalia: Ma dai, davvero? Mi fa piacere, che ti sia piaciuto...faccio un salto da te per vedere la tua opera.
    ...e grazie del commento!

    RispondiElimina
  6. io la chiamerei torta di melanzane e deve essere buona anche in questa insolita versione

    RispondiElimina
  7. Si presenta proprio bene Elena! Rita lo fa ogni tanto ma (come puoi immaginare che a casa nostra si mangia in un certo modo) abbiamo modificato la ricetta. Invece di friggere la melanzana, la facciamo grigliare. Ci piace molto anche così.

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!