lunedì 18 aprile 2011

Arista farcita

Questo arrosto lo considero "primaverile"...sarà per i colori, per la frittata gialla che mi ricorda Pasqua oppure perché è ottimo pure tiepido.
In ogni caso lo considero adatto da preparare dopo un primo piatto sostanzioso per il pranzo di pasqua, che ne dite?




Ingredienti
800g arista di maiale tagliata in una fetta
4 uova
50g +10g di parmigiano reggiano grattugiato
150g di spinaci lessati
150g di prosciutto cotto tagliato spesso
olio evo
100ml di vino bianco secco
sale e pepe

Preparare una frittata:
- scaldare 3-4 cucchiai di olio in una padella antiaderente con coperchio.
- separare i tuorli dall'albume, miscelare i 50 g di formaggio con i tuorli, salare e pepare, unire gli albumi montati a neve miscelando dal basso verso l'alto.
- mettere in padella e coprire con coperchio.
- cuocere a fuoco basso
- girare la frittata quando è ben rappreso l'uovo.
- scolare si carta assorbente e far raffreddare
Preparare gli spinaci:
-passare gli spinaci in padella con un poco di olio, salare.
- aggiungere i 10g di formaggio.
- far raffreddare
Assemblare l'arista:
- aprire la fetta di carne
- salare e pepare
- farcire con il prosciutto cotto
- posizionare una fila di spinaci passati
- aggiungere la frittata
- posizionare un altra fila di spinaci opposta alla prima
- chiudere il rotolo
- legare con spago da cucina.
Cuocere l'arrosto:
- scaldare in una pentola a fondo spesso 2 cucchiai di olio evo
- rosolare l'arista da ogni parte,
- sfumare con il vino a fiamma alta
-chiudere con coperchio
- cuocere su fiamma media per almeno 60-80 minuti girando di tanto in tanto con un cucchiaio per evitare di forare la carne.



Tagliare quando è freddo, consiglio di cuocerlo il giorno prima, e se possibile farlo stazionare almeno 1 ora in frigo, solo così rimarrà integro e le fette non si sfalderanno.
Servirlo tiepido bagnato con il suo sughetto.
E' ottimo con patate al forno!

6 commenti:

  1. deve essere una bontà! complimenti!

    RispondiElimina
  2. Adorabilmente saporito e corposo, come deve essere un secondo di carne che si rispetti :)

    RispondiElimina
  3. Ottima farcitura e ottima preparazione in cottura, ciao.

    RispondiElimina
  4. che delizia allo stato puro, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ciao, come stai? Buonissima ricetta, adoro tutte le carni, ma l'arista...

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!