lunedì 30 maggio 2011

Crostata con coperchio.....


Questa è la torta di mio marito, è stato lui a prepararla per la prima volta dopo avere scoperto la ricetta in una puntata di "Peccati di gola".
Di tanto in tanto la confeziona, è particolare nella sua semplicità, risulta essere una crostata ricoperta da un impasto speciale...




Ingredienti
250g di pasta frolla
marmellata di albicocche fatta in casa (non dolcissima! in alternativa anche prugne)
200g di crema pasticcera
200g di pasta choux
gelatina per dolci (a piacere)

Impastare la pasta frolla come da ricetta base (vedi link di riferimento).

Dopo averla raffreddata, viene manipolata per ottenere una buona plasticità e, con l'aiuto del mattarello, si prepara una sfoglia di 1 cm di spessore.
Foderare uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro.




In una ciotola unire la crema pasticcera e la pasta choux al 50 %, inserire questo composto in una sac a poche.







Farcire il guscio di frolla con abbondante marmellata, che può essere di albicocche, pesche, prugne...essenziale è che non sia troppo dolce e se ci sono i pezzi di frutta presente risulta ancora più golosa.





Ricoprire la marmellata con il composto di creme presente nel sac a poche formando cerchi concentrici ricoprire tutta la marmellata.





Cuocere in forno caldo a 180°C per 25-30 minuti.


Dopo il raffreddamento, la superficie può essere ricoperta con gelatina trasparente per dolci (vedi preparazione sulla confezione)con l'aiuto di un pennello, questa operazione la rende lucida e più appetibile.
Servire ben fredda, volendo si può mantenere anche in frigorifero.

Ecco come si presenta all'interno!



Con la ricetta di Massimo partecipo al contest di Max:



Con questa ricetta partecipo al contest di Il Molino Chiavazza:

17 commenti:

  1. originalissima questa crostata,e chissa'che saporita!!

    RispondiElimina
  2. fabtastica!Davvero un 'idea orinilassima :D

    RispondiElimina
  3. Bravissimo, ottima e sgluppissima, confezionata benissimo...grazie per la vostra partecipazione, inserisco il link. Buona giornata, ciao.

    RispondiElimina
  4. Complimenti a tuo marito...deliziosa questa crostata.


    ciao

    RispondiElimina
  5. Ma com'è che mio marito neanche le uova fritte prepara?
    Questa ricetta per me è da urlo!
    baci

    RispondiElimina
  6. Che marito speciale che hai! Complimenti è davvero bellissima e sicuramente buonissima.

    RispondiElimina
  7. Ti vorrei invitare al mio primo contest....
    http://lacucinadigianni.blogspot.com/2011/05/il-mio-primo-contestcucina-prova-di.html

    Baci

    RispondiElimina
  8. Ma questa crostata è una vera golosità!!!

    RispondiElimina
  9. Davvero originale! Mai vista prima una preparazione simile, ottima per smaltire le tante marmellate fatte in casa non troppo dolci e per questo non molto amate.
    Grazie.

    RispondiElimina
  10. Ma che bella torta, complimenti x il tuo cuoco ;-) Non ho guardato i blog x un pò di tempo ma caspita! Quanti post hai fatto!!!

    RispondiElimina
  11. Ma come se la cava bene in cucina!! Questa crostata è davvero bellissima :)

    RispondiElimina
  12. Grazie dei complimenti, anche da parte di Massimo. Devo dire che l'incontro con Luca Montersino (solo attraverso video) è stata una folgorazione ....
    A parte gli scherzi,la trasmissione "Peccati di gola" lo ha talmente preso che si registrava le puntate per rivedersele con calma.
    Non aveva mai cucinato un uovo fritto,anzi ancora oggi non ha cucinato un uovo fritto, ma però fa delle mousse e semifreddi davvero speciali!
    Grazie Luca!!

    RispondiElimina
  13. Che spettacolo, complimenti ad ello! Si, hai ragione, non deve essere troppo dolce, altrimenti risulterebbe un pò stucchevole...davvero buona! Un salutone.

    RispondiElimina
  14. meraviglia delle meraviglia e che farcitura sei bravissima!

    RispondiElimina
  15. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti


    Petitchef.com

    RispondiElimina
  16. cavoli che bomba! sembra davvero ottima!

    RispondiElimina
  17. eccola.....questa torta ancora la ricordo!:D

    voglio provare a farla per lo scambio di ricette!^_^ me la studio per bene!credo che sia buonissima
    a presto Elena.
    Ti lascio la mia mail così se vuoi chiacchieriamo un po sulle ricette da fare!
    cappuccinoandcornetto@gmail.com

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!