lunedì 29 agosto 2011

Bavarese alle pesche

Dolcetto semplice e rapidissimo, se poi si è bravi a presentarlo si fa pure un figurone!
Peccato che la sottoscritta sia un po' imbranata nell' impiattare, ma prima o poi, me lo sento, migliorerà!!!!
La ricetta è quella del ricettario bimby, anzi ho adattato la bavarese all'ananas, ma ho variato la dose di gelatina che mi sembrava davvero troppa, le bavaresi non devono essere troppo consistenti, non si sciolgono più in bocca e risultano meno gustose!




Ingredienti per 10 persone
250ml di panna fresca
400g di pesche
150g di zucchero
3 tuorli d'uovo
10g di gelatina
10g di succo di limone
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda.

Tritare le pesche 10 sec a vel 5, unire lo zucchero, i tuorli, la vanillina, il sale e il succo, cuocere 5 minuti a 80°C vel 3.
Far raffreddare e procedere montando la panna posizionando nel bimby la farfalla e impostare 2 min. a vel 5. (Personalmente monto la panna con le fruste elettriche, non riuscendo a controllare visivamente il grado di montatura spesso non mi soddisfa e così desisto!).

Prendere una piccola parte del composto a base di pesche scaldare in un pentolino e sciogliere la gelatina. Unire ala resto della massa ben fredda e subito incorporare la panna montata muovendo le fruste dal basso verso l'alto per non smontarla.
Versare il composto in monoporzioni e raffreddare in frigo almeno 3 ore.

3 commenti:

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!