domenica 4 settembre 2011

Spaghetti panna e prosciutto crudo

Oggi la voglia di cucinare era davvero ai minimi storici, reduce come sono, da una festona organizzata dalla società di basket di Tommi e da una settimana davvero pesante.
Così, ho aperto il frigo alle ore 12,45, e visti gli avanzi di un prosciutto e melone del giorno precedente mi è balenata questa idea super-rapida....(ore 13,15 tutti a tavola!!)
Vero che si presenta bene?



Ingredienti per 4 persone
300g di pasta formato spaghetti (oggi avevo le trenette)
70-80g di prosciutto crudo S. Daniele DOP
60 ml di panna da montare
sale, pepe nero
olio evo

Scaldare un cucchiaio di olio, aggiungere il prosciutto tagliato a listarelle e attendere che si abbrustoliscano (circa 2-3 minuti); unire la panna e togliere dal fuoco.
Nel frattempo cuocere la pasta e, dopo averla scolata ben al dente, unirla al prosciutto- panna, far saltare in padella qualche minuto.
Servire calda con il pepe macinato (a piacere, naturalmente)!!!

6 commenti:

  1. vero si...si presenta davvero bene...e chissà che buona!!! Buon inizio settimana, ciao Flavia

    RispondiElimina
  2. Un piatto sfizioso e invitante! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Bellissima sì, e che gusto, stepitoso!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Sai che non ho mai provato ad abbinare il prosciutto crudo alla pasta?? Mi hai proprio incuriosita, sembra buonissima!

    RispondiElimina
  5. rapido e sfizioso.... che cosa si vuole di più?
    Grazie dei commenti!
    bacioni

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!