giovedì 17 novembre 2011

Quiche di finocchi e carote

Le torte salate sono sempre le benvenute sulla mia tavola, se poi sono a base di verdure ancora di più! Questa ricetta può essere preparata anche con verdure diverse,nel mio caso ho voluto evitare l'uso delle solite zucchine ed effettivamente anche il finocchio può funzionare.



Ingredienti
1 rotolo di pasta brisè
1 finocchio
3 carote
150g di provolone piccante
50g di grana padano grattugiato
2 uova
150ml di latte (o panna)
olio evo
sale e pepe


Far saltare in padella le carote affettate a nastro con il pelapatate e i finocchi affettati molto sottili, salare e pepare.
Non cuocere troppo, lasciare le verdure un poco croccanti.
Foderare con la pasta la teglia della torta, forare con i rebbi di una forchetta il fondo e spargere 2 cucchiai di grana sul fondo.


Raffreddare le verdure prima di farcire la torta, disporre sulla superficie il provolone tagliato a cubetti di circa 1cm di lato.
In una ciotola sbattere le uova intere con il latte (o panna se si vuole un piatto più ricco)e il resto del grana, aggiustare di sale e pepe.
Distribuire questa crema sulla torta, cuocere subito in forno caldo a 180°C per circa 25 minuti, mettendo la teglia nella parte bassa del forno (per essere sicuri che cuoce bene sul fondo).

Con questa ricetta partecipo al WHB, che è organizzato nella versione italiana da Briggy del blog Briggishome, nella versione originale da Haalo di Cook (almost) anything at least once e ideato da Kalyn del blog Kalyn’s Kitchen.

Questa settimana (WHB#310) siamo ospitati da Cristina nel suo blog La cucina di Cristina:

24 commenti:

  1. mmm... ha un aspetto molto invitante :) baci!

    RispondiElimina
  2. Un ottimo modo di cucinare i finocchi!!!! Buona!!!!

    RispondiElimina
  3. Buone le carote e i finocchi insieme! Io li adoro, ma mio marito no. Quindi dovrei optare per una monoporzione, altrimenti non riuscirei a fermarmi. Prepari sempre dei piatti gustosissimi! Buona notte, Babi

    RispondiElimina
  4. Adoro le torte salate, questa non l'ho ancora mai provata, segno la ricetta...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Adoro i finocchi cotti, ma mai usati in una quiche...dovrò rimediare!
    buon we loredana

    RispondiElimina
  6. Le quiche le adoro e le trovo tutte molto gustose!! Anche questa mi sembra davvero ottima e con un ottimo e ricco condimento!! Da provare...Un bacione e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  7. Ciao, mai provato con il finochio, mi intriga un bel po' :-))
    Volevo dirti che ieri ho sorteggiato le coppie per lo scambio di ricette, magari lo sai già, ma sono un po' fusa...Altrimenti fai finta di niente ;-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Ecco, il finocchio non lo mangio spesso crudo, quasi praticamente mai cotto. La tua quiche me lo rende sicuramente più simpatico! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. da me sono anche benvenute le torte salate , in primo luogo perchè mi piace la sfoglia e la briseè e poi perchè sono davvero buone e ci tolgono dagli impicci del pane ... il finocchio cotto è una favola ! Ottima questa ricetta , come sempre .

    RispondiElimina
  10. ma che invitante questa torta salata.. ti è venuta benissimo!

    RispondiElimina
  11. @Francesca: è stuzzicante davvero... merito del provolone!
    @Arianna: è vero, un modo un po' nuovo!
    @Babi: marito che non ama la verdura? prendila così il mio si mangia ciotole di insalata, pensa che palle doverla preparare...WWW le buste pronte!
    @Sissi e lory: anch'io non avevo mai usato i finocchi in una torta salata...
    @Patrizia: grazie e buon w-e!
    @Memole Grazie !!!
    @Cinzia: grazie dell'informazione sono passata appena tornata dal lavoro e ho già preso contatti con Cran...vedrai che opere!!!
    @Tinny:sapore particolare deve piacere.... buon w-e!
    @Housewife: vero, vero con torta salata cena assicurata...mo anche la rima!!! baci
    @Fiori di loto: grazie cara, un bacio!

    RispondiElimina
  12. ciao, ti ho invitato al 7 Links Project... passa da me per tutte le spiegazioni! ovviamente la partecipazione è libera...matteo

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia!
    Mi piace il tuo blog, ti seguo!
    Se ti va, passa da me ;)

    RispondiElimina
  14. Arrivo in tempo per cenare qui da te:). Se ti va passa da me, ti ho passato la palla per il 7 links project, spero ti piaccia...Bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  15. Condivido pienamente la premessa specie se porta ad un risultato finale così gustoso :)

    RispondiElimina
  16. me è meravigliosa, Elena! meravigliosa!!! Sarà che non so mai che cosa farne, di questa verdura e finisco ogni volta per seppellirla sotto strati di burro, parmigiano, bechamelle- e addio benefici :-)
    mi viene in mente che lo scorso anno avevo provato una ricetta simile, ma con il roquefort al posto delle carote: benefici per la dieta a ramengo, ovviamente, ma ci era piaciuta da matti.
    In ogni caso, domani provo subito questa e poi passo qui a fare rapporto :-)
    grazie
    ale

    RispondiElimina
  17. @Matteo e Ancutza: grazie 1000, come avete visto ho subito operato!
    @Mirty: passo di sicuro!
    @Leti: grazie, gentilissima ;)
    @Ale: è vero, soprattutto le carote vengono spesso dimenticate in frigo...fammi sapere! baci

    RispondiElimina
  18. che bella idea che mi hai dato... io i finocchi finisco sempre per mangiarli crudi, ma adesso ti copio la ricetta :-D

    RispondiElimina
  19. Adoro le quiche, sono perfette per recuperare le verdure un po' "sciupate".
    Qualche volte anch'io uso la panna nella pastella..mmmmmmmmmmmm
    Grazie di aver partecipato al WHB.
    baciusss
    brii

    RispondiElimina
  20. @fragoliva: io li preferisco cotti, magari con fontina sopra....
    @Brii: grazie a te, le carote sono la mia disperazione...si appassiscono sempre nel frigo!!! baci

    RispondiElimina
  21. ciao! secondo te se sostituisco al provolone un altro formaggio? volevo provare a farla ma non ne ho in casa ho dell'edamer, del fontal e della scarmorza affumicata ma a fette...
    PS avevo salvato la ricetta quando l'hai pubblicata oggi forse finalmente riesco a farla..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A occhio forse preferirei la scamorza affumicata, tagliuzzala, aumenta però il grana altrimenti risulta un po' dolce.... poi fammi sapere!

      Elimina
    2. wow risposta immediata..... grazie mille! proverò

      Elimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!