martedì 17 gennaio 2012

Shepard's pie a mio modo

Lo Shepard's pie della Babi mi ha illuminato, da allora mi ero ripromessa di prepararlo.
Con qualche variante, eccolo sulla tavola a far contenti i ragazzini, invitati da Tommi qualche sera fa. 
L'ho preparato solo con carne di vitello macinata e con carote, cipolle e sedano come verdure, non ho esagerato con le spezie, solo un poco di pepe bianco e ho invece aumentato il purè di patate.
E' stato una festa, volatilizzato in pochi minuti, e da quella sera ho un'ospite in più, fisso!!!  
Ecco la mia versione...
















Ingredienti per 4 persone

500 g di polpa tritata di vitello
1 carota
1 cipolla
1 canna di sedano
2 cucchiai di polpa di pomodoro
100ml di vino bianco
olio evo
sale  e pepe
800g di patate 
280 ml di latte
1 noce di burro
20g di parmigiano grattugiato



Soffriggere l'olio con la cipolla, la carota e il sedano ben tritati, unire la carne, sfumare con il vino a fuoco alto.
Unire la polpa di pomodoro, salare e pepare e cuocere scoperto per circa 30 minuti.
Nel frattempo preparare il purè con il bimby, mettere la farfalla nel boccale, inserire il latte, il sale (un pizzico), e le patate affettate sottilmente con la mandolina. Cuocere per 25 minuti a 100°C vel 1.
Terminata la cottura, aggiungere il burro e il parmigiano, montare per 1-2 minuti a vel. 3. 
Come da manuale bimby, ma con qualche mia variazione, sennò che gusto c'è?
Mettere il sugo di carne, ben asciugato sul fuoco, in una pirofila da forno, coprire con il purè e decorare con una forchetta (meglio ancora sarebbe con un sac a poche con bocchetta a stella, ma per una cenetta veloce...).
Infornare a forno caldo 180°C per 15-20 minuti con funzione ventilato+grill.

Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario Culinario della Comunità Europea organizzato da Trattoria MuVarA e ospitato per le ricette della Gran Bretagna da Food 4 Thought  




9 commenti:

  1. ma sai che ho visto fare questa ricetta dalla palma d'onofrio alla prova del cuoco mi pare 2 anni fa?
    lei gli aveva dato pero' un altro nome e mi ero gia' trascritta la ricetta!

    RispondiElimina
  2. Wow Elena, grazie per il link! Il tuo shepard's pie è bellissimo! Sono contenta ti sia piaciuto, anche per noi ormai è un appuntamento fisso, poi è anche comodo da preparare. Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  3. @Carla: sai che non conosco la cuoca di cui parli, non guardo mai la televisione lavoro fuori tutto il giorno...ma ho visto ora il suo blog, molto interessante!
    @Babi: grazie a te, vengo spesso e fai sempre delle ottime ricette!!!

    RispondiElimina
  4. Che bella preparazione. Dovrei provare per la piccola, mangia la carne solo se ben nascosta e accompagnata.
    BAcioni.

    RispondiElimina
  5. Che stupenda questa ricetta! Grazie cara e l'"esito positivo" era inevitabile...aggiungo al contest con vero piacere :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  6. Un piatto buonissimo! ti credo che è sparito subito! una bella idea per piccoli e grandi! mi piace!ciao cara

    RispondiElimina
  7. Buonissimo, anch'io lo faccio spesso e l'ho postato da tanto!!! Il tuo ha un aspetto davvero godurioso!!!

    RispondiElimina
  8. @Tinny: effettivamente piace pure ai grandi!
    @Natalia: secondo me incontrerà il suo gusto, prova e fammi sapere!
    @Vicky: grazie!!!
    @Solema: passerò a vedere il tuo, grazie della visita!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!