mercoledì 25 gennaio 2012

Tartellette ricotta e prosciutto cotto

Quando ho visto questa ricetta nel blog Dillo cucinando, mi ha subito colpito che la semplicità degli ingredienti e la splendida presentazione.
E' adatta ad un festa per bimbi, ma anche per un buffet in piedi, o come antipasto in una cena tra amici. 
I sapori delicati la rendono abbinabile a qualsiasi portata e la possibilità di congelamento la rendono pratica e ancor più simpatica!!!!



Ingredienti per 12 tartellette
1 rotolo di pasta brisè
150g di ricotta
1 etto di prosciutto cotto
2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
sale, pepe
2 uova
(ho evitato il prezzemolo, e il burro per le tartellette essendo di materiale antiaderente)

Tagliare la pasta e ricoprire le formine, punzecchiare con i rebbi della forchetta.
Cuocere in bianco per 7-8 minuti a 180°C a forno caldo.
Preparare la farcia mescolando la ricotta con 1 uovo, sale e pepe, il prosciutto tagliato a listarelle e il formaggio.
Tolte dal forno, farcire le tartellette e pennellare la superficie con un uovo sbattuto.
Cuocere in forno caldo a 180°C per altri 15-20 minuti, forno statico.
Servire tiepide.


Con questa ricetta partecipo al gioco organizzato da Cinzia "Dai! Ci scambiamo una ricetta?"

11 commenti:

  1. Che belle!Sono venute benissimo! Sembrano belle morbide...buone. Spero ti siano anche piaciute...in fondo lo scopo è quello ;-)
    A presto
    Barbara

    RispondiElimina
  2. Un ottimo antipasto, se poi mi dici che si possono congelare sono davvero perfette! Grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  3. che belle queste tartellette! Ti conquistano al primo sguardo (chissà il profumo...).
    Ti rispondo qui al quesito circa la cottura della torta al cacao: i tempi sono sempre indicativi ed io ho cambiato forno da poco per cui non mi so tanto regolare... mi sono più che altro basata sulla prova-stecchino. Difficile pertanto dare tempi esatti ma l'impasto non è differente dagli altri per cui regolati pure come sei solita! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. come mi piacciono ste cose!!!!!

    RispondiElimina
  5. Belle davvero molto belle da presentare e come dici semplici da fare! Al prossimo antipasto le provo! Baci

    RispondiElimina
  6. Buone, che aggiungere? Sempre brava, un bacione.

    RispondiElimina
  7. Dall'aspetto devono essere davvero buone.
    Come sempre "bravissima"
    Baci

    RispondiElimina
  8. te ne prendo due(la solita golosona)e un bacione a Zorro, grazie per il tuo racconto...anch'io preferisco lavarla a casa, la porto dalla "parucchiera" solo per farla tosare(ha un pelo lunghissimo e soprattutto mosso e ingestibile...come i miei cappelli:):)). Bacione

    RispondiElimina
  9. Grazie dei commenti, anche a me questa ricetta è piaciuta parecchio, è semplice e pratica, i gusti sono delicati e piacciono a tutti!!! Sono le ricette jolly vanno sempre bene!!! baci!

    RispondiElimina
  10. Ciao!
    Piacciono anche a me le ricette facili ma con gusto!!!
    Sono troppo in ritardo scusa...Vao subito ad aggiungerti all'elenco delle ricette...Ci stai anche per la prossima vero?
    Un bacione
    Grazie

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!