mercoledì 8 febbraio 2012

Vellutata di zucca per bimbi bravi....

Questo passato di verdura è l'unico modo per far mangiare la zucca a mio figlio che non l'ama particolarmente, né nei tortelli, né nelle torte salate e pure nel minestrone ben nascosta, ma quando presento questo piatto non dice mai di no.
A volte gli preparo gli elementi decorativi a parte (crostini, pomodori, mandorle, nocciole, formaggio, fagiolini cotti....) e lo lascio comporre quello che preferisce. 
Inventa casette, pesciolini, draghi e cavalieri, questa volta  su suo suggerimento abbiamo composto un viso di bimbo.....




Ingredienti per 4 persone
1 cipolla
1 patata grande
700g di zucca
750ml di acqua
sale
olio evo
per decorare
crostini
parmigiano reggiano
pomodorini ciliegia
mandorle pelate

Dopo aver mondato le verdure, tagliarle a cubetti piccoli.
Fare un soffritto con un cucchiaio di olio e la cipolla a fuoco basso, unire la patata e la zucca, rosolare qualche minuto.
Aggiungere l'acqua e il sale, far levare il bollore e  cuocere per circa 30 minuti.
Spegnere il fuoco e dopo circa 5 minuti passare al minipimer.
Condire con un cucchiaio di olio evo.
Servire in piatti fondi e decorare a piacere.... per gli adulti è sufficiente qualche crostino e filetti di mandorla a piacere.

Con questa piatto partecipo al contest di Letiziando "A prova di bimbo":

10 commenti:

  1. Io bimba brava, posso averne un piattino? La vellutata di zucca mi piace un sacco ed è carinissima l'idea dei vari elementi per far comporre il piatto al tuo ometto. Sei proprio brava! Un bacile e buona serata, Babi

    RispondiElimina
  2. nepure Denis ama la zucca, ma chissà se così la mangerebbe? Certo quanta fantasia, care noi mamme, eh?

    RispondiElimina
  3. Questa vellutata è splendida e...tenerissima! Devo assolutamente farla al mio nipotino di 3 anni.Magari, facendogli fare i disegni con i crostini come hai fatto tu, riesco a fargliela mangiare.Ti farò sapere come va...è un osso duro e detesta tutte le minestre.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Una ricetta che piace non solo ai piccini e poi con questo freddo è l'ideale.
    Bello l'angolino "i vostri piatti".
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Che con questa faccetta dolce certamente è più bello mangiarsi la zuppa ;-)

    Un abbraccio a entrambi e ovviamnete grazie ancora

    RispondiElimina
  6. Un piatto che piace ai piccoli, ma anche ai grandi....bella idea quella degli abbinamenti!

    RispondiElimina
  7. AHHH no io la voglio esattamente così con capelli occhi e naso, sai che bello mangiarglieli piano piano!!! Bellissima idea! Ely

    RispondiElimina
  8. ciao Elena se vuoi essere uno dei blog ospitanti dell'abbecedario con la lettera P ti mando alla trattoria Muvara

    http://muvara.blogspot.com/2012/02/labbecedario-culinario-ditalia.html

    e lì lasci la tua disponibilità nel commento del post uguale al mio così Aiuolik ti inserirà ( lei capisce di linguaggi html .....io no ^__^ )

    le mamme sono sempre creative per aggirare gli ostacoli ;-))

    RispondiElimina
  9. ma non solo per i bimbi se vuoi passo e do un assagginooooo

    RispondiElimina
  10. @Babi: ma certo!!! un bacione!
    @Cinzia: chissà come mai, è dolce e vellutata eppure non piace...bah!
    @Dillo cucinando: fammi sapere come reagisce l'osso duro!!! baci
    @Natalia: grazie, anche a me piace l'angolino!
    @Leti: grazie a te, e ho ancora qualcosa da proporre per i dolci,spero di fare in tempo...
    @Artù: le mandorle con la zucca mi fanno impazzire!
    @Ely: mangiarsela lentamente bella calda...è quello che ci vuole!
    @Astrofiammante:sono appena passata dopo aver letto il commento, grazie
    @Giovanna: ma certo cara!!! baci

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!