sabato 14 aprile 2012

Carbonara di pesce

La carbonara è un piatto sempre benvoluto da tutti, ricorda le feste in compagnia di amici, le spaghettate di mezzanotte, i pranzi veloci nelle case delle vacanze...insomma è il piatto dei ricordi felici.
Oggi lo voglio proporre senza pancetta affumicata, rendendolo così un poco più leggero, ma sicuramente non meno gustoso.
L'ho sostituita con il tonno affumicato e ho ridotto il formaggio Parmigiano, ma ecco la ricetta...



Ingredienti per 4 persone
320g di pasta lunga (ho usato le trenette)
100g di tonno affumicato affettato
3 uova
40 ml di latte
Parmigiano Reggiano
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe

Mettere a bollire l'acqua, salare e cuocere la pasta, per il tempo indicato sulla confezione,nel frattempo scaldare 2 cucchiai di olio evo e far saltare velocemente il tonno affumicato a listarelle (ne tengo sempre da parte qualcuna per decorare il piatto).
Rompere le uova in una zuppiera, 1 uovo intero e 2 tuorli ( gli albumi li utilizzeremo in altre ricette), aggiungere il latte e amalgamare con una forchetta dopo aver aggiustato di sale e pepe.
Scolare la pasta e inserire nella zuppiera , unire il tonno saltato e mescolare accuratamente.
Spargere a piacere il formaggio parmigiano grattugiato.

Con questo piatto consiglio un vino bianco fermo  o leggermente frizzante, ad esempio un Colli Piacentini Sauvignon doc.

Con questa ricetta partecipo al contest Dù you <3 spaghetti? della simpatica Sississima del blog Acqua e farina:

14 commenti:

  1. Che bella idea quella di sostuire la pancetta con il tonno!!!Mi piace tantissimooo!!Io che mangio volentieri pesce e malvolentieri carne...la segno subito!!Bravissima, un bacio e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  2. Un diversivo molto molto gustoso..
    E che bello e invitante quel tonno a striscioline e immagino il sapore...insomma BRAVAAAAAAAAAAAA
    un bacio Elena
    BUONA DOMENICA

    RispondiElimina
  3. Che bella anche questa ricetta, molto intrigante! Buona domenica un bacio

    RispondiElimina
  4. già adoro la carbonara....ma in questa versione è ancora più stuzzicante!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. ottima rivisitazione della carbonara, ricetta inserita! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Mai provata la carbonara fatta così, ottima idea, ottima ricetta. Buona domenica.

    RispondiElimina
  7. Ciao Elena, io ho assaggiato il tonno affumicato poco tempo fa e, su quel letto di rucol cifaceva l'amore ed io l'ho replicato a casa, seppur con riluttanza perchè non mangio tonno crudo. Questa tua carbonara èspeciale, buona domenica..non vedo l'ora di fare i tuoi ravioli ;-)

    RispondiElimina
  8. Ah, pero!! Gustiamocela tutti insieme, deve essere un'ottima alternativa... Buona domenica!

    RispondiElimina
  9. Buonissima questa versione vegetariana, buona buona! Forte i tuoi clienti paranoici, poi mandali da me, ne?? Un bacione carissima.

    RispondiElimina
  10. Ciao!! Rispondo alla tua domanda, non necessariamente ricette con la vitamina K, ma ricette sane, ricce di vitamine, con farine integrali ecc.. nella pagina del ricettario trovi qualche informazione in più!! Un bacione
    P.S. questa carbonara fa venire una fame!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Elena, trovo la tua carbonara davvero sfiziosa. ma vegetariana? Il tonno è pesce.

    RispondiElimina
  12. Questa torta la voglio! E' fantastica davvero. Amo le nocciole!!!

    RispondiElimina
  13. Buonaaaaaa davvero un'idea insolita e credo davvero buona! Sono sempre entusiasta delle tue ricette!

    RispondiElimina
  14. io lo dico sempre , evviva la pasta evviva la cucina italiana!
    piatti semplici veloci , buoni e fantasiosi!
    un saluto

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!