martedì 3 aprile 2012

Torta di nocciole piemontese

Quando andai diversi anni fa alla mostra del tartufo ad Alba, rimasi colpita oltre che dalla manifestazione, molto sentita e organizzata in grande stile, dalla torta di nocciole, così saporita, friabile e goduriosa.
Ho deciso quindi che come ricetta piemontese da presentare nell'ambito dell'Abbecedario culinario d'Italia questa era quella giusta!
Ho iniziato a cercare sul web e dopo averne lette diverse ho elaborato una mia procedura....
Ecco il risultato...

Ingredienti
125g di nocciole
1 uovo intero
1 tuorlo
125g di burro
125g di zucchero
9 grammi di lievito chimico
125g di farina
granella di nocciole

Tritare le nocciole con lo zucchero nel frullatore, unire l'uovo e il tuorlo mescolando.

Sciogliere il burro con il microonde, senza farlo friggere, inserire nell'impasto.

Setacciare la farina con il lievito e aggiungerlo all'impasto poco alla volta sempre mescolando.

Mettere in una teglia diametro 20cm, spargere sulla superficie le nocciole tritate.

Cuocere in forno caldo a 180°C per 25-30 minuti.






Risulta morbida all'interno, ed è buona sia servita da sola sia accompagnata ad una crema inglese aromatizzata alla vaniglia tiepida...importante non dimenticare un buon Moscato d'Asti fresco.




Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario culinario d'Italia organizzato da Trattoria MuVarA e ospitato, per le ricette piemontesi, da Cooking Stefy


23 commenti:

  1. La tua versione deve essere davvero buonissima!! Buona serata!

    RispondiElimina
  2. Ottimo risultato Elena! Io non ho visto la manifestazione, ma nelle vetrine delle pasticcerie di Alba era sempre presente la torta di nocciole. E' buonissima, copio la tua ricetta, grazie e buona serata!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che bontà! Sarà che adoro le nocciole, le metterei ovunque, ma questa torta è di un buono da far impazzire!!

    RispondiElimina
  4. sto svendendo dalla voglia di mangiarmene una fetta, che in piemonte erano bravissimi con le nocciole lo sapevo ma che esisteva una torta così deliziosa mi era sfuggito. un bacio

    RispondiElimina
  5. una torta di nocciole che è una delizia! mamma mia che buona! una fetta per me?
    baci

    RispondiElimina
  6. Ok ok io prendo doppia fetta con tripla cremaaaaaaaaaaaaaaa
    Troppo buona..segno la ricetta!!!!!!!
    Un bacione Elena!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Elena, per una che adora le nocciole come me questa è perfetta, approfitto per chiederti la ricetta della maionese al rafano, in Slovenia ho comperato 2 belle radicione (pensa che in Austria il rafano cresce allo stato brado e te lo puoi prendere da sola:-) ) Ti faccio anche i miei auguri per una serena Pasqua, ciao.

    RispondiElimina
  8. Quanto mi piaceeeeeeeeeee!!
    Me ne passi una fetta!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Da buona amante delle nocciole non posso che provarla anche io questa torta, che sicuramente molto presto faro', baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  10. *_* cosa vedono i miei occhi? una delle torte più buona del mondo è qui davanti ai miei occhi!! oh cielo è super golosa!! bravissimaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  11. Credo di non aver mai visto una torta di nocciole piu bella e buona di questa!!!!!!ti sei superata!!!!!!questa la DEVO fare!!!!!un grande abbraccio!!!

    RispondiElimina
  12. Questa torta ti fa ingrassare solo a pensarla, ma chissenefrega, d'altra parte siamo nati per soffrire, no? E anche se le nocciolidde ti si sistemano tutte in ordine sui fianchi, ci vorrà tanta bella pazienza! Un bacione.

    RispondiElimina
  13. sai che mi sa che l'ho assaggiata anch'io, anni fa? anche a me era piaciuta da morire, se non sbaglio si accompagnava benissimo con lo zabaione caldo.
    ora questa però me la segno!

    RispondiElimina
  14. Bella bella veramente bella questa ricetta! Le vostre nocciole sono di altissima qualità, come le nostre in Campania! L'Italia è un paese meraviglioso! Complimenti :-))) ciao Anna!

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono tantissimo le nocciole, la proverò senz'altro.
    Ciao Buona Pasqua ;) :D

    RispondiElimina
  16. Meraviglia x i miei occhi.. Stupenda!! Baci cara

    RispondiElimina
  17. Grazie, grazie a tutti dei complimenti, questa torta tradizionale va assaggiata..non è detto che la mia versione sia originale come ho detto ne ho lette tante e poi ho fatto un mix di ricette...bah!!!

    RispondiElimina
  18. copio volentieri!!dev'essere buonissima!!ciaoo cara

    RispondiElimina
  19. Ce l'ho fatta! Ecco la D di Domodossola in tutto il suo splendore: http://abcincucina.blogspot.com.es/2012/03/d-come-domodossola.html.

    Grazie per aver partecipato e ricorda che l'abbecedario è ancora lungo!!!
    Ciao,
    Aiu'!

    PS E Stefy ha scelto la tua foto come testimonial di Domodossola!!!

    RispondiElimina
  20. Appena fatta la torta e assaggiata immediatamente, davvero ottima era proprio come desideravo che fosse, grazie 1000 x la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, questi riscontri mi fanno tanto piacere... bacioni

      Elimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!