mercoledì 27 giugno 2012

Confettura di ciliegie al Porto

Giugno è il mese delle ciliegie,  un frutto che adoro, e ho scoperto per caso che è anche un concentrato di salute. Sono ricche di sali minerali,  soprattutto ferro, rame, zinco e potassio, antiossidanti come vitamina C e antociani (questi sono dei pigmenti di colore rosso presenti nella buccia, che preservano le cellule dai radicali liberi) e poi melatonina, sostanza utile a regolare il ciclo sonno- veglia.
La mia provincia è famosa per la produzione di ciliege,  e quest' anno ne ho comperato una cassetta! Ho pensato di prerarere una confettura, sempre gradita, con qualche ingrediente particolare, la cannella, che adoro per il suo aroma e il Porto (ho preso spunto da lei). Ma ecco la ricetta...



Ingredienti
1kg di ciliegie
500g di zucchero
3g di cannella (stecca)
4g di agar agar
100ml di vino Porto Ruby

Lavare le ciliegie, togliere il nocciolo e unire lo zucchero, miscelare con un cucchiaio (con bimby: 10 se, vel.2), aggiungere una stecca di cannella.
Cuocre 50 minuti a fuoco basso (con bimby:50 min, 100°C vel 1 antiorario). Sciogliere l'agar in 50 ml di acqua fredda, inserire nel composto, continuare la cottura per altri 10 minuti alzando la fiamma 8con bimby: varoma 10 min vel.1), rimuovere la schiuma e spegnere. Inserire il Porto e mescolare.
Mettere subito in vasi di vetro ben puliti, chiudere con coperchio nuovo e voltare il vasetto per 10 minuti, questa operazione è utile a formare il vuoto nel barattolo. Quando sono freddi si possono stoccare in dispensa al buio.

Questo post è il mio contributo per il WHB#340 di questa settimana, che ospito qui molto volentieri!


Ricordo che Weekend Herb Blogging è stato ideato da Katlyn del blog Katlyn's Kitchen, è organizzato a livello internazionale da Haalo, del blog Cook (almost) anything at least once ed è gestito nella versione italiana  da Brii del blog Briggishome


English version

June is the month when the cherries ripe, I love them and discover that the cherry is an heathy-fruit.
These fruits are rich source of nutrients, vitamins,  minerals, antioxidants and melatonin.
They are also good source of potassium, iron, zinc, cupper, vitamin C and antocyanins, which is red pigments, especially concentrated in their skin, known to have powerfull anti-oxidant properties and to act as protective scavengers against free radicals.
There is also melatonin,it's a regulator of the body's internal clock.
My city is famous for the production of cherries, and last week I bought a box!
I thought to prepare a jam with strange ingredients: cinnamon, which I love its aroma and Porto (I was inspired by her).
Now, here's the recipe...
Cherry jam

Ingredients
1kg cherries
500g sugar
3g cinnamon stick
4g agar agar
100ml Ruby Port wine

Wash the cherries and remove the stones, put sugar and mix with a spoon (bimby: 10sec, speed 2), add cinnamon. 
Cook over low heat for 50 minutes (bimby: 50 min, 100°C, speed 1, stirring reverse).
 Melt agar in 50 ml of water, put it in the jam, continued to cook over hight heat for 10 minutes (bimby: 10 min, varoma, speed 1). 
Remove the scum. Add the Ruby Port wine, stirr.
Pour hot jam in sterilized glass pots. After having closed the pots, turn them upside down for 10 minutes. It's useful to form the vacuum. When they are cold, store the jam in a cool and dark place.

This is my post for WHB#340,which is hosting here, and I'm very happy
The WHB is created by Katlyn of Kalyn's Kitchen, managed by Haalo of Cook (almost) anything at least once and in Italy Brii of Briggishome is organizing.

11 commenti:

  1. ahh guarda li' che delizia! come devono profumare! ricetta da tenere!
    grazie! Giulia

    RispondiElimina
  2. particolarissima e deve essere anche molto profumata la tua marmellata, un vasetto voglio provare a farla. Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che delizia...la marmellata di ciliegie è sempre la migliore!!!!!!!
    Un bacione Elena

    RispondiElimina
  4. Anch'io adoro le ciliegie e l'idea della marmellata con il porto mi conquista completamente. Appena trovo una bella cassetta mi ci dedico. Grazie!

    RispondiElimina
  5. Favolosa confettura tesoro!!! Adoro le ciliegie!!!

    RispondiElimina
  6. faccio anch'io confetture di ciliegie, ma mai con il porto, sicuramente aggiunge una marcia in più, baci

    RispondiElimina
  7. ... ecco che tornano gli antociani ;)
    d'altra parte il colore che conferiscono è così bello!!!
    Un'ottima idea quella di abbinare ciliegie e Porto, te la copierò! Sì. Un abbraccione, ciao

    RispondiElimina
  8. ma favolosa questa marmellata di ciliege...con l'aggiuta del porto chissà che bontà! il prossimo anno devo provare...per quest'anno l'ho già fatta poco tempo fa!
    bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  9. mmm deve essere buonissima! mai provata così! grande! buona giornata

    RispondiElimina
  10. Dire che vado pazza per le ciliegie è poco, divento peggio dei bambini davanti a quei fruttini rossi. Tra Porto e cannella la tua confettura dev'essere paradisiaca :) Un bacione e grazie mille per gli auguri. Buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. cavoli.. anche io adoro le ciliegie, e pure la marmellata.. ma la tua va oltre, è davvero super buona.. un vasetto per me!!!!!! ciao cara un bacione buon weekend

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!