lunedì 11 giugno 2012

Melanzane fritte e ..farcite

Ciao a tutti e buon lunedì!!!!

Questa settimana noi del gruppo Cibo e Regioni-Idee dall'Italia che cucina, iniziativa curata da Babi e Renata, abbiamo come tema "Le melanzane", questa verdura tipicamente estiva, è ricca di acqua e sali minerali soprattutto potassio, fosforo e magnesio. E' considerata depurativa per l'organismo ed è interessante per le sue proprietà rimineralizzanti e ricostituenti. Non può essere consumata cruda per la presenza di solanina, sostanza tossica, ma è consigliata nelle diete ipocaloriche avendo un potere calorico di sole 18Kcal su 100g di prodotto, naturalmente non deve essere cucinata con troppi condimenti.
Di ricette tipiche in Emilia con questo ortaggio non ce ne sono molte, a parte la frittura, le melanzane alla parmigiana (che non è la classica parmigiana che tutti conosciamo, ma una frittura spolverizzata di parmigiano reggiano), io ho optato per la prima.
Per inciso: la parmigiana di melanzane, invece pare sia originaria del Sud Italia (Campania,Calabria e Sicilia si contendono la ricetta).
Tornando alla frittura, in Emilia è molto diffusa, esiste addirittura un piatto che si chiama Gran Fritto Misto all'Emiliana, dove si trova di tutto, dalle piccole crocchette di pollo alle costolette di vitello o maiale, fino alle verdure, per passare alle frittelle di tagliatelle o di riso oppure quelle dolci di mele o di crema...insomma un'apoteosi di gusti e sapori.
Tra le verdure troviamo naturalmente anche le melanzane e così ho pensato di proporvele, la farcitura è una ricetta di famiglia, non so se è di origine emiliana, la mia famiglia sicuramente sì, però è decisamente gustosa  e in questo modo si ottiene un piatto completo e veloce da preparare, può risolvere una cena frettolosa, ma se utilizzate delle melanzane lunghe e le tagliate a rondelle potrebbe diventare un ottimo finger food da presentare come antipasto...pensateci!


Ingredienti per 4 persone
2 melanzane violette
sale
2 uova intere
pane grattugiato
olio di semi per frittura
per farcitura
prosciutto cotto
mozzarella

Tagliare a fette le melanzane, e metterle sotto sale (utilizzo il colapasta e faccio strati di melanzane salate, coperte con un piatto con sopra un peso), attendere un paio d'ore per far perdere l'acqua di vegetazione.
Asciugarle, passarle nelle uova sbattute e poi nel pane grattugiato, facendolo ben aderire.
Friggere in olio ben caldo (160-180°C) (io non aggiungo più sale, se volete potete salarle appena tolte dall'olio). Scolare su carta assorbente e servire subito.

E' possibile farcirle con prosciutto cotto e mozzarelle ben asciutta, accoppiandole due a due come se fossero dei panini. Passare il forno caldo per fondere il formaggio o in micronde per 1-2 minuti e servire subito.


Ed ora vediamo un po' come vengono cucinate le melanzane nelle altre regioni d'Italia....


CALABRIA: Involtini di melanzane  del blog Rosa ed Io
CAMPANIA: Melanzane a scarpone del blog Le Ricette di Tina
SICILIA: Melanzane a beccafico del blog Cucina che ti Passa
TOSCANA: Penne strascicate al ragù di melanzane del blog Non Solo Piccante
LOMBARDIA: Melanzane dorate  d el blog L’Angolo Cottura di Babi
VENETO: Quasi bigoli in salsa  del blog Semplicemente Buono
FRIULI VENEZIA GIULIA: Melanzane in tecia del blog Nuvole di Farina
PIEMONTE:  Mesanne cumudè  del blog La Casa di Artù
EMILIA ROMAGNA: Melanzane fritte  e ... farcite   qui
PUGLIA: Melanzane ripiene del blog Breakfast da Donaflor
LAZIO: Le melanzane ripiene e quelle a funghetto del blog Chez Entity
LIGURIA: Meizzann-e a scabeccio del blog Un’arbanella di Basilico  
UMBRIA:  Melanzane Sfiziose alla Mentuccia  del blog 2 Amiche in Cucina
MARCHE: Melanzane in porchetta del blog La Creatività e i suoi Colori
ABRUZZO: Anellini alla pecorara abruzzese del blog In Cucina da Eva 


A questo appuntamento manca il Trentino Alto Adige.....Yrma ti aspettiamo per la prossima settimana!!! 

19 commenti:

  1. Ma dai che belle!!!!!Sembrano davvero dei panini golosi!!!!!!!!!!!!
    Complimenti Elena!!!!!!!
    Una golosa idea
    Un bacione cara e buona settimana!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma quanto sono belle imbottite!!! Bellissima idea, la prossima volto provo la tua versione è sfiziosissima, grazie mille cara!!

    RispondiElimina
  3. Si vede che la vicinanza delle due nostre regioni si percepisce anche dalle ricette, tra le 3 ricette che ho trovato io infatti ne era presente una molto simile alla tua, ma la farcia veniva chiusa insieme alla melanzana e fritta come un panzerotto...che bella anche la tua presentazione! molto chic

    RispondiElimina
  4. Hai fatto un bel panino alle melanzane. Mi piace, si presenta davvero bene in tavola. Non l'avevo mai visto presentato così prima.
    E' davvero ideale per un aperitivo all'aria aperta.

    RispondiElimina
  5. anche io adoro imbottire le melanzane! le adoro in tutte le maniere!!! buone così! ciao da In cucina da Eva

    RispondiElimina
  6. ma che bei panini, hai ragione, risolvono alla grande una serata in cui non si sa che preparare, baci e buona giornata

    RispondiElimina
  7. li adoro ne vado matta una tira l'ALTRA

    RispondiElimina
  8. ma che golosi questi panini, eh sì, come dici tu, in un bel buffet di finger food starebbero divinamente. un bacio

    RispondiElimina
  9. ahahaah troppo sfiziose tesoro!bravissima!!Buona settimana ciaoo

    RispondiElimina
  10. Belle e buone!
    Golosa l'idea di formare un panino con prosciutto e mozzarella! La proveremo di certo!
    Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  11. eh cara Elena...e qua stiamo davvero di fronte a goduria pura...!
    farcite e pure fritte...insomma sono di una squisitezza unica per me che adoro il fritto!
    bacioniiiii e buona settimana

    RispondiElimina
  12. ma sono delizioseee!
    un paninozzo squisito! hai avuto una bellissima idea a farle così!!
    sei stata davvero bravissima e di sicuro le vorrò fare, mi stuzzicano la fame in un modo incredibile!
    davvero bravissima, bacionii

    RispondiElimina
  13. Che bella imbottitura e che bella frittura!! Hai ragione si prestano molto bene anche come antipasto! Ho letto sia da te che da Artù della loro tossicità da crude per la presenza di solanina. Non lo sapevo. Meno male che crude non mi piacciono (è l'unica maniera...) e grazie per queste belle informazioni e soprattutto per la splendida ricetta!! Bacione!

    RispondiElimina
  14. Grazie mille cara, lunedi prossimo ci sarò con certezza!!!questa settimana tra mille impegni di lavoro, cene, compleanni e compliblog proprio non ce l'ho fatta!!!Stuzzicante e golosissima la tua versione di melanzane!La voglio assolutamente provare!!!!Un bacione!!

    RispondiElimina
  15. Le voglio.... posso farcirle mi mozzarella???

    RispondiElimina
  16. Ciao Elena che belle le melanzane così farcite, devono essere supersaporite! Un bacione a presto

    RispondiElimina
  17. Grazie a tutti...la versione era della mia nonna... emiliana doc, ma sull'origine del piatto non so...diciamo che la provenienza è incerta!bacioni

    RispondiElimina
  18. Le melanzane sono cucinate sono deliziose: una tira l'altra. Grazie per la precisione della tua ricetta: prendo nota. Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Oh Elena? Non si fa mica così... di mattina vengo da te e vedo questi panini meravigliosi di melanzane ripieni con mozzarella e prosciutto.... noooooooooooooooo, per una che tutte le mattine proverebbe a mettersi a dieta è troppo, è veramente troppo! Ma non mi vuoi un po' di bene? Domani posti insalatina liscia liscia e scondita, prometti!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!