lunedì 25 giugno 2012

Rifreddo alla bolognese

Oggi......PIATTI FREDDI!!!

Ormai siamo in estate, il tempo è bello, le temperature sono alte, l'appetito inizia a venir meno....magari....dobbiamo concentrarci su piatti freschi e leggeri. Proprio per questo Babi e Renata, organizzatrici del nostro contest Cibo-Regioni - Idee dall'Italia che cucina, ci hanno proposto "piatti freddi".
Andiamo subito a sbirciare nelle cucine delle diverse regioni per vedere che ricette ci consigliano ....

CALABRIA: Caponata di pesce spada di Rosa ed Io 
CAMPANIA: Fresella di Le Ricette di Tina
SICILIA: Pesto alla trapanese di Cucina che ti Passa
TOSCANA:  Insalata di farro della Garfagnana di Non Solo Piccante
LOMBARDIA: Vitello tonnato di L’Angolo Cottura di Babi
VENETO: Insalata di polpi e calamari di Semplicemente Buono
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacalà a la triestina in bianco di Nuvole di Farina
PIEMONTE: Carne battuta al coltello di La Casa di Artù
EMILIA ROMAGNA: Rifreddo alla bolognese Qui
PUGLIA: Insalata di riso ai frutti di mare di Breakfast da Donaflor
LAZIO: Pizza prosciutto e fichi di Chez Entity
LIGURIA: Condiggion di Un’arbanella di Basilico  
UMBRIA: Imbrecciata estiva di 2 Amiche in Cucina
MARCHE:  Insalata di baccalà di La Creatività e i suoi Colori
ABRUZZO: Melanzane sott'olio di In Cucina da Eva


Ed ora ecco la mia ricetta, il rifreddo alla bolognese, una specie di polpettone cotto al forno efasciato con prosciutto cotto, viene servito freddo con verdure di stagione condite.



Ingredienti per 8 persone
500g di carne di vitello macinato
1 carota
1 zucchine
150g di mortadella
200g di prosciutto cotto affettato
8 cucchiai di Parmigiano reggiano
2 uova
prezzemolo tritato
100g di ricotta
sale, pepe e noce moscata

Cuocere a vapore le verdure dopo averle tagliate a bastoncini, (Bimby: 15 minuti a varoma).
Tritare la mortadella, unire alla carne e aggiungere: parmigiano, ricotta, prezzemolo,uova, sale pepe e noce moscata; mescolare molto bene.
Rivestire uno stampo da plumcake con alluminio e poi con il prosciutto cotto facendolo fuoriuscire dai bordi.
Inserire una parte di ripieno e poi allineare i bastoncini di verdura alternati, come in foto.
Aggiungere ancora un po' di ripieno e poi ancora i bastoncini di verdure.
Finire con l'impasto a base di carne e con una spatola schiacciare bene in modo che non ci siano bolle d'aria.
Chiudere con il prosciutto che fuoriusciva e poi con l'alluminio in modo da sigillarlo.

Cuocere a 180°C in forno, già caldo, a bagnomaria, cioè lo stampo con il rifreddo viene inserito in una teglia più grande con all'interno circa 3 cm di acqua, per 1 ora e 30 minuti.

Togliere dal forno, schiacciare il composto con un peso, togliere l'acqua di cottura che ne esce e lasciare raffreddare con il peso sopra. Mantenere in frigo per una notte e al mattino togliere l'alluminio e tagliare da fette alte 1-2 cm.
Servire con verdure fresche condite.

Ecco un assaggio per voi....

Vi invito inoltre a partecipare al WHB, questa settimana ospito io l'evento e  siete tutti i benvenuti!!!!

18 commenti:

  1. Grazie Elena per questa ricetta che proverò sicuramente...adoro il polpettone e questo mi stuzzica davvero il palato
    Un bacione bimba e buon Lunedì!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. deve essere ottimo! ho provato il polpettone con la mortadella e mi è piaciuto, quindi anche questo mi piacerà!! appena posso lo devo provare! ciao da In cucina da Eva

    RispondiElimina
  3. questo si che mi piace un sacco, sicuramente segno la ricetta per rifarlo (dopo il Nepal eheheheheheheh) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Ha una spetto invitante e assolutamente estivo! A pranzo mangio quasi tutti i giorni un piatto freddo... questo potrebbe essere una bella alternativa ai soliti piatti che mi porto da casa!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Al solo vederlo è irresistibile!!! Perfetto per l'estate, lo puoi preparare prima, il sapore deve essere eccezionale vista la compresenza di ricotta e mortadella che adoro! E brava elena! Non ci lasci mai delusi!!!

    RispondiElimina
  6. bello, questo è il piatto per mio figlio, appena posso lo preparo, baci

    RispondiElimina
  7. che bella la foto mette fresco solo a vederla e la ricetta è deliziosa. Mi piace in ogni fetta poter trovafre tutte quelle belle verdurine colorate!!

    RispondiElimina
  8. Che bontà Elena!ma si può cuocerlo anche a vapore volendo?

    RispondiElimina
  9. Ma che bello, ero proprio curiosa di leggere questa ricetta, il titolo mi aveva colpito!!! bello e buono!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  10. Wow Elena, ma ti è venuto perfetto!! Sai che mi ispira moltissimo? Ce lo vedo proprio già bello tagliato a fette in un cesto da pic nic. Bravissima e grazie, Babi

    RispondiElimina
  11. Miseria.... questo a casa mia non si è mai fatto... devo rimediare...

    RispondiElimina
  12. Ma che bel piatto anche questo, Elena, davvero non fianiamo di imparare! Un bacione a presto

    RispondiElimina
  13. Caspita!!!!Ti è venuto uno spettacolo davvero!!!!Complimenti Elena!!u bacione

    RispondiElimina
  14. Buooono! Perfetto per l'estate!!!! Ricco e saporito!!!

    RispondiElimina
  15. Deve essere buonissimo e poi si presenta davvero bene con le verdure all'interno! Baci

    RispondiElimina
  16. ciao Elena...accipicchia che buono questo polpettone freddo! io lo preparo spesso da mangiare caldo ...ma freddo in estate è l'ideale! e che bella presentazione e la foto!
    bacioniiiiiiii

    RispondiElimina
  17. ho preparato una volta un cosa simile e posso assicurare che è buonissimo!!! bravissima cara, sono onorata di conoscere una romagnola come te che porta alta la nostra bandiera culinaria!!!! un bacione

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!