martedì 23 ottobre 2012

Il mio pane dolce del Sabato

Questo mese l'MT-Challenge è stato vinto da Eleonora, del blog Burro e Miele, ma che lo dico a fa...tanto la conoscono tutti!!! Sono stata molto contenta,vittoria strameritata, sono un'estimatrice del suo blog, della sua cucina, dei suoi scritti, delle sue foto...insomma  una blogger speciale! 
Per la ricetta che ha scelto mi sono attenuta scrupolosamente alle regole e alle sue indicazioni, il risultato è stato subito fantastico, un pane ideale per la colazione e che, ora che ho la ricetta, rifarò spesso, anche con ripieni diversi, come la marmellata o la frutta secca.
E' di una morbidezza unica e si mantiene pure il giorno successivo...di più non so, non è durato a lungo con i miei lupi famelici...
Grazie Ele!


Ingredienti per 1 pane
250g di farina
1 uovo
10g di lievito di birra
50g di zucchero
65g di acqua
65g di olio evo
5g di sale fino

1 tuorlo d'uovo
1 cucchiaio di acqua
semi di papavero
100g di prugne essiccate
100g di albicocche essiccate
60g di uvetta

Setacciare la farina.
Sciogliere il lievito nell'acqua con un cucchiaino di zucchero (tolto dal totale pesato), attendere per circa 10-15  minuti fino alla formazione di schiumetta.
Miscelare farina, zucchero e sale, inserire il lievito sciolto, impastare aggiungendo l'acqua poco alla volta.
Alla fine unire l'olio e per ultimo l'uovo intero, impastare bene fino ad ottenere un impasto lisci e morbido. Lasciare lievitare almeno due ore.
Sgonfiare l'impasto, dividerlo in tre parti e formare lunghe strisce larghe circa 15 cm.
Farcire ogni striscia con la frutta, una striscia con le albicocche, una striscia con le prugne e una con le uvette (rinvenute per 1 ora in acqua tiepida, e poi strizzate e asciugate su carta assorbente), richiudere formando dei cordoni.
Dare la forma a treccia e lasciare lievitare ancora 2 ore.
Prima di cuocere spennellare con il tuorlo d'uovo sbattuto con il cucchiaio di acqua e cospargere di semi di papavero.
Cuocere in forno caldo a 200°C, funzione forno statico, per 15-20 minuti.

Con questa ricetta partecipo all'MT-Challenge di Menù Turistico

30 commenti:

  1. Meraviglioso! Bellissimo! Divino! Che altro? Posso passare a rubare un pezzetto? Noooo? Te l hanno già spazzolato tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo rifaccio e poi ti chiamo...ok? Grazie!

      Elimina
  2. Che meraviglia Elena, stragoloso, sei bravissima!!!! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  3. Ciao Elena! :) Che meraviglia, golosissimo! :) Sei davvero brava, i miei complimenti! Un bacio e buonanotte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' molto buono... non troppo dolce e morbidissimo! grazie!

      Elimina
  4. bellissima questa pagnotta di pane!in questo periodo sto cercando di non mangiarne però il pane per me è come una tentazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, vero...anch'io dovrei limitarmi! grazie ;)

      Elimina
  5. Ma è meraviglioso Elena! La farcitura mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  6. buonaaaa.. la frutta secca mi piace tutta e questo trio è slendido!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. soprattutto le albicocche... un bacio

      Elimina
  7. una versione magnifica, Elena, questo pane che fa mostra nelle fedelissime dell'MTC mi tenta da matti!
    Tutto bene il rientro? Un abbraccio carissima, anche ai tuoi ometti. A presto :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto buono questo impasto..lo rifarò presto!

      Elimina
  8. Buonissimo e bellissimo!! Complimenti Elena:-) un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Te l'avrò già detto mille volte che adoroooo i lievitati. Bella e buona la tua versione, se te ne avanza me ne mandi un pò?:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il prossimo giro di panificazione te lo mando...bacioni

      Elimina
  10. Aspettavo la tua di treccia e devo dire che come sempre sei bravissima Elena!!!!!!!Complimenti
    uno splendido risultato e una splendida foto!!!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  11. Mamma che incanto ! bellissime.
    Mi sa che per Natale faccio queste al posto del solito panettone.
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' una bella idea... si può fare! baci!

      Elimina
  12. Oh cielo che bontà questa treccia!! un vero insieme di delizie!
    Elena sei stata magnifica!!!!
    non solo è buonissima ma anche molto appetitosa!!
    bravissima!!!!!!!!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, la frutta secca è sempre molto golosa e poi qua c'è l'imbarazzo della scelta!bacioni!

      Elimina
  13. e finalmente riesco a passare, che non se ne poteva più!! :-)
    ascolta, in primo luogo mi devo scusare perchè non son riuscita a partecipare al the Recipetionist. Purtroppo, siamo ancora in piena gestione dei postumi di questi ultimi mesi e anche se si sta trovando un nuovo equilibrio, fatico un po' ad organizzarmi. Ma mi è dispiaciuto, quasi quanto sono stata felice perla tua vittoria, meritatissma. Perchè tu dai sempre tutto, ogni volta che pubblichi una ricetta , e dai di più, ogni volta che ti metti in gioco. Sei sempre così "pulita" nella tua partecipazione, aderente alle regole eppure piena di brio, di fantasia e di classe, che è davero un piacere rinnovare questo appuntamento con te. Il tuo pane dolce lo conferma ancora una volta, con una scelta azzecatissima per quanto riguarda il ripieno e gli abbinamenti, una tecnica senza sbavature di sorta e una presentazione di grande eleganza. Cosa posso dirti di più, se non grazie?
    un bacione
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non c'è problema, scherzi, mi avrebbe fatto piacere, ma non c'è mai nessun obbligo è questo il bello di partecipare...
      Grazie dei complimenti...sono quasi imbarazzata... un bacione !

      Elimina
  14. Ma che bella questa trecciona :) E mi piace proprio l'idea dei tre ripieni in un solo pane, uno epr ogni capo della treccia. Bella bella bella e su quanto sia buona ci metto entrambe le mani sul fuoco :) Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muzio Scevola? sì dai, puoi dirlo, la ricetta di Eleonora è perfetta e quindi non rischi! un bacio grande!

      Elimina
  15. OOOOOH...ma tu mi fai arrossire!!!! :-))
    Grazie davvero di tutto quello che hai scritto su di me. Grazie anche di aver apprezzato così tanto la mia ricetta. Ottima interpretazione, la tua.
    un bacione

    RispondiElimina
  16. La proverò senz'altro...BRAVISSIMA e...grazie <3

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!