martedì 15 gennaio 2013

Rifatte senza glutine: il plumcake del buon mattino

E' la prima volta che partecipo all'iniziativa Rifatte senza glutine, sono molto interessata ad imparare e mi piacerebbe dimostrare che è possibile evitare il glutine e  cucinare con gusto.
Nel momento in cui un mio ospite è celiaco, mi sembra il minimo preparare per lui e tutti gli altri un menù senza glutine...anche perchè senza glutine si vive, eccome e anche meglio! 
Tanti dietologi e nutrizionisti  lo considerano un elemento non ottimale, studi sulla gluten sensitivity lo sostengono (però non voglio addentrarmi perchè non conosco a fondo l'argomento e rischierei di scrivere stupidaggini!).
Le poche volte che ho avuto un ospite con questa intolleranza permanente ho sempre esibito la mia caprese, mai altre ricette....:(
Il plumcake mi è sempre piaciuto particolarmente e  questa ricetta, davvero deliziosa (grazie, Anna!!!), mi è sembrata l'occasione giusta per iniziare l'avventura con tutte voi...spero di essere una brava allieva... 


Ingredienti
150g di fecola di patate
100g di farina di riso
100g di zucchero
90g di burro
150ml di latte
2 uova
1 albume
1 bustina di lievito chimico
Zucchero al velo
(gli ingredienti devono essere essere contrassegnati con la spiga barrata e quindi contenuti nel prontuario AIC)

Montare con lo sbattitore i tuorli con lo zucchero,aggiungere il latte.

Setacciare la fecola, la farina e il lievito e inserire nel composto a base di latte e tuorli, successivamente
sciogliere il burro con il micronde e  aggiungerlo.

Montare a neve gli albumi e incorporarli con il classico movimento dal basso verso l'alto per evitare di smontarli.Questo aggiungerà aria al nostro impasto.

Foderare con carta forno uno stampo specifico (25cm x 11cm) e versare il composto.

Cuocere in forno ben caldo (180°C) per 35-40 minuti.

Far raffreddare prima di toglierlo dallo stampo.

Spolverizzare con zucchero al velo (avevo messo zucchero a granella prima della cottura, ma lievitando se lo è"mangiato").

Questo plumcake è veramente buono, ideale per la colazione, ma anche per la merenda, con un te o una tazza di latte, in casa è piaciuto a davvero a tutti...e visto gli ingredienti sani e poco calorici lo riproverò.
Mi sembra molto versatile,  avrei intenzione di prepararlo al gusto arancia (pensavo di sostituire il latte con il succo e inserire la scorza grattugiata) o al limone o con le mele...voi che ne dite?

48 commenti:

  1. ciao, per me è il secondo appuntamento, e sto imparando molto, un bacio e facciamo colazione insieme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evvai che ci troviamo a collaborare ancora...ma certo che facciamo colazione assieme!

      Elimina
  2. Risposte
    1. vero? anche a me è piaciuto un sacco!

      Elimina
  3. Leggero e sarebbe adatto proprio a me che sono intollerante ad un sacco di alimenti.. spesso non mi guardo ma poi sto male.. accidenti:-) la mia gola:-) Grazie per questa ricetta:-) un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è facile cucinare e riguardarsi..forse con questa rubrica si può.... baci

      Elimina
  4. ottima allieva... bellissima foto e rappresentazione
    grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando hai bisogno sappi che ci sarò... ^_^
      ciaooo

      Elimina
    2. ma grazie Anna, approfitterò, se avrò bisogno, stanne certa! baci

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. il plumcake è bellissimo, ancora di più lo sono le parole che hai scritto...

    ti ringraziamo per entramebe le cose e siamo felici di averti tra le Rifatte!

    buona giornata

    le Rifatte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi dell'accoglienza! alla prossima!

      Elimina
  7. Risposte
    1. Piace? mi sembrava un'idea carina....

      Elimina
  8. mi piace l'idea di provarlo gusto arancia. facci sapere come viene.
    e grazie per aver partecipato!

    RispondiElimina
  9. p.s. la spiga barrata nella foto è deliziosa!

    RispondiElimina
  10. Mi dispiace aver saltato l'appuntamento di oggi, anche perchè questo cake penso meriti davvero. Col quel profumino d'arancia dev'essere delizioso e amo la farina di riso nei dolci :) Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede, è un'ottima ricetta...semplice, ma ideale per la colazione!

      Elimina
  11. Ciao Elena! Complimenti per questo delizioso cake senza glutine e per la bellissima foto! :D Tra l'altro trovo la farina di riso davvero buona e delicata, mi piace molto :) Complimenti, un forte abbraccio e buona giornata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la farina di riso dà una consistenza unica.. vero? grazie!

      Elimina
  12. Per gli ospiti celiaci questo è un dessert con i fiocchi (solo, ricordati di pulire bene il forno con detergente altrimenti viene contaminato). ;-) Complimenti per la tua gentilezza! Ciao, Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia del consiglio... al forno non avrei pensato... la pulizia della cucina sì, di solito rilavo tutti gli strumenti prima di iniziare ma al forno non avevo mai pensato.... baci!

      Elimina
  13. Elena, cara, scusa la latitanza ma come hai letto sono stata knock out per un po', anzi, grazie dell'affetto dei tuoi ultimi messaggi! :)
    Bella questa iniziativa, io ho un'amica cara che è celiaca, e grazie a lei mi si è aperto un universo!
    Ti abbraccio e ti auguro buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA ci mancherebbe ..ti capisco ...oggi sono io a KO, influenza con tosse... speriamo passi presto!

      Elimina
  14. Perfetto il plum cake e bella la spiga barrata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raffaella! La ricetta è perfetta!

      Elimina
  15. Ciao Elena, questa volta ho passato ma questa ricetta è in programma...Ti ho mandato una mail per "quell'evento" se ti interessa ancora. Un bacione ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma certo ...che mi interessa... baciotti!

      Elimina
  16. Anch'io in genere non mi sbilancio mai: caprese o torta di mars. Mi segno questa ricetta, sicuramente mi verrà utile e non solo per offrirla a celiaci :)
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è ideale per la colazione...a mio figlio piace un sacco!

      Elimina
  17. Carinissima l'idea della spiga con la barra!!!! Bella e utile questa iniziativa, non mi stancherò mai di dirlo!
    BAci.

    RispondiElimina
  18. Hai ragione, il gusto a volte è anche migliore, mi piace tantissimmo la farina di riso e visto che sei una certezza sulle ricette, mi copio la tua versione per provarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda che arrossisco.... grazie, baci!

      Elimina
  19. Complimenti cara Elena
    Sia per la partecipazione ad una così interessante iniziativa
    Sia per questo delizioso plumcake
    Ti abbraccio forte forte
    Ciaooooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacione anche a te cara Renè... e grazie !

      Elimina
  20. Brava: ed ora oltre alla caprese sai cosa offrire! ;-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e con il vostro aiuto chissà quanti altri piatti.... grazie!

      Elimina
  21. Ciao.. come va??
    Amo tuo Blog!
    Passa da me se ti va : http://couturetrend.blogspot.it/

    Bacio!

    RispondiElimina
  22. Tesoro ma questa ricetta cade a fagiolo! proprio poco fa una mia amica su fb mi chiedeva ricette senza glutine!
    gliela consiglio subito!!!!
    bravissima tesoro!!
    bacioni

    RispondiElimina
  23. Si vede benissimo che è molto morbido.Complimenti cara Elena,ti auguro una buona giornata.

    RispondiElimina
  24. Ciao Elena, molto invitante questo plumcake, anche a me interessano le ricette senza glutine per variare un pò. A presto!

    RispondiElimina
  25. marunnina che meraviglia! questo te lo copio. da non crederci che e' senza glutine! grazie mille per la visita e spero di farcela a rifare i bomboloni (mese di fuoco questo). un bacione

    RispondiElimina
  26. Eccomi finalmente, scusa il ritardo, ma ci tenevo a venire a vedere la tua prima ricetta per le rifatte. Il plumcake è sempre vincente :)))

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!