lunedì 16 giugno 2014

Il polpo ubriaco



Oggi la rubrica Light and Tasty si occupa di
Molluschi
ma voi lo sapete che questi deliziosi animaletti marini oltre ad essere buonissimi hanno pochissime calorie?
Apportano un quantitativo di proteine interessante,circa 10-11g di proteine, l'1-3% di lipidi, con un alta presenza di acidi grassi polinsaturi, quindi grassi "buoni" ed per esempio nella cozza o nell'ostrica) tracce di Carboidrati complessi come il glicogeno.
E' però doveroso aggiungere che i molluschi bivalvi possiedono un contenuto di colesterolo piuttosto elevato, che varia in base al periodo di fertilità degli organismi (in fase di riproduzione, aumentano la sintesi di colesterolo) quindi dipende dal ciclo vitale dell'animale.
In ogni caso sono buonissimi, da consumare con moderazione se hanno problemi di dislipidemia...
Ma ecco la mia ricetta, a base di un mollusco cefalopode (detto così non è nemmeno troppo invitante), una ricetta della tradizione toscana rielaborata a modo mio....


Ingredienti per 1 persona

300g di polpo (un polpo piccolo)
1 scalogno piccolo
2 cucchiai di olio evo
120ml di vino rosso (Gutturnio Superiore doc)
120ml di acqua
3-4 pomodorini ciliegia
sale


Scaldare l'olio in una casseruola con coperchio, unire lo scalogno e successivamente il polpo, rosolare da ogni lato e sfumare con vino rosso a fiamma alta.

Dopo aver tolto l'alcool, aggiungere acqua, mettere il coperchio abbassare la fiamma e cuocere per circa 1 ora, controllando il livello del liquido (al limite aggiungere un poco di acqua).

Aggiungere i pomodorini tagliati a metà, aggiustare di sale e cuocere ancora 10 minuti.

Servire  con pane tostato (attenzione non abusare, altrimenti non è più light!!!!).


ed ora vediamo le altre proposte...

Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico: Insalata croccante di cozze 

Cinzia del blog Cinzia ai fornelli: Seppioline con piselli col Bimby 

Tania del blog Cucina che ti passa : Zuppa di cozze 

4 commenti:

  1. Buonissimo Elena!! E' un secolo che non lo cucino!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Ma buonissimo il polpo ubriaco! Secondo me ha anche un bell'aspetto, sarà che è quasi ora di pranzo.... bacioni ;)

    RispondiElimina
  3. una ricetta che non conoscevo, ma deve essere buonissimo!!!!...

    RispondiElimina
  4. *___________* sembra quello che servono nel mio ristorante preferito! Un piatto da chef che mi sta a far sbavare!! :Q___
    Elena io adoro veramente il polpo, lo mangio ogni volta che posso e la tua ricetta la farei subito gnam!!!
    un bacione

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!