martedì 30 aprile 2013

Cannoli di melanzane con miglio e verdure

Questi cannoli vegetali possono essere serviti sia come contorno sia come piatto unico, ma si presentano molto bene anche come antipasto sotto forma di finger food.
Sono leggeri, colorati, freschi ideali per la primavera e per l'estate...che speriamo arrivi prima o poi ...il tempo è stato tremendo pure oggi. Piogge torrenziali in mattinata, per fortuna nel pomeriggio sono cessate...ma nemmeno un raggio di sole ha fatto capolino e le previsioni non sono rosee...bah!!!!
Sono pure veloci da preparare...  e con un minimo di organizzazione in 20 minuti, il piatto è pronto...il tempo maggiore è quello della cottura del miglio.
Il miglio ...questo sconosciuto...che ho acquistato già da un paio di mesi e a parte una torta salata non ho più usato.
Il suo gusto mi piace parecchio, è salutare e versatile, bisogna solo studiare come utilizzarlo.... sicuramente è molto adatto ad essere parte integrante nelle farciture.
Questa ricetta mi ha soddisfatto e vi consiglio di provarla...vi stupirà!!!


Ingredienti (10 cannoli)
per i cannoli
1 melanzana tonda grande
1/2 peperone giallo
1/2 peperone rosso
1 zucchina piccola
1 carota
50g di miglio
olio evo
sale
per la salsa (sostituibile con aceto balsamico tradizionale)
75ml di aceto balsamico (commerciale)
2 cucchiai di miele

Affettare la melanzana in modo da formare tante fettine tonde,  cuocere su piastra ben calda, senza condimenti.

Nel frattempo cuocere il miglio in 250g di acqua per 20 minuti e lasciare raffreddare.

Tagliare a cubetti piccoli  e regolari i peperoni, la zucchina (sol la parte esterna) e la carota.

Scaldare 3 cucchiai di olio in una padella, inserire i cubetti di carota, dopo 5 minuti i peperoni, dopo altri 5 minuti le  zucchine, continuare ancora 5 minuti, aggiustare di sale.

Unire le verdure al miglio.

Spennellare le melanzane grigliate con l'olio, posizionare una cucchiaiata di farcia, chiudere con uno stecchino formando il cannolo.



Condire con aceto balsamico tradizionale o una riduzione di aceto balsamico (mettere in un pentolino l'aceto e il miele e ridurre a fuoco dolce mescolando per circa 10 minuti .....tempo è in funzione della concentrazione della salsa e quindi è a piacere!).

Personalmente li preferisco a temperatura ambiente, ma sono anche ottimi tiepidi (scaldare 1 minuto al microonde a 750watt di potenza).

15 commenti:

  1. Ciao Elena,
    grazie mille per la tua ricetta. Bella fresca :)

    A prestoooo :)

    RispondiElimina
  2. Elena cara... il miglio l'ho sempre considerato alimento per gli uccellini. Giuro. Ma mi sto imbattendo in tante ricette che mi stanno incuriosendo sempre più. Questo piatto ne è un esempio. A parte le verdurine così che adoro. Antipasto, primo o secondo che sia! Mi piace!!!
    p.s. io spero sempre di riuscire a incontrare ... l'Italia

    RispondiElimina
  3. ma sono stupendi!!!!! me li segno! ciaooooo

    RispondiElimina
  4. Ciao Elena :) Qui, invece, afa e caldo come fosse estate... mi sa che fino a settembre non ci arrivo se continua così, eh :( Mi piacciono molto le melanzane, in tutti i modi... e i tuoi cannoli sono da provare assolutamente! Invitantissimi! Salvo subito la ricetta. Mi sarebbe piaciuto incontrarti e abbracciarti a Roma... speriamo nel prossimo raduno :) Un abbraccio fortissimo, complimenti e buona giornata! :**

    RispondiElimina
  5. il miglio è proprio una di quelle cose che si usa pochissimo e che invece io trovo delizioso! :-)
    la tua interpretazione è divina, come solo tu sai fare!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao Elena, carissima, come sono andate le gare dell'ometto? Spero tutto bene e che vi siate comunque divertiti. Sono delusissima per l'MTC, dopo tutta la fatica che ho fatto a mettere insieme ricetta e storia... comunque ti mando, magari già stasera una bella ricettina per il WHB, grazie per avermi invitato, sai che mi piace molto partecipare. A presto un bacio grande
    P.S. ma questi meravigliosi cannoli da dove li hai tirati fuori, sai che sono una grande idea per le melanzane, che mangerei anche a colazione?

    RispondiElimina
  7. ma che bella idea e che bella preparazione per queste melanzane!!!
    brava, l'idea del cannolo te la rubo sicuramente!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. bellissimi questi cannoli!! un'idea molto carina, si presentano benissimo! p.s. vediamo se mi riesce di partecipare ;)

    RispondiElimina
  9. Una buona idea per utilizzare il miglio, anche i colori sono talmente belli che invogliano a mangiarli!

    RispondiElimina
  10. Cavolo Elena, mai provato il miglio, mi stai dando un'ottima scusa!!! Grazie, mi fa tantissimo piacere averti in gara, e questa ricetta è davvero fresca e colorata e piacevole! Ti inserisco subito, categoria Dall'Orto se sei d'accordo :)
    Baci da me e un saluto dal fotografo che s'è divertito un sacco al raduno....ci sta prendendo gusto :)
    La prossima volta anche te però! Baci (di nuovo!)

    RispondiElimina
  11. Non ho mai provato il miglio, mi piacerebbe provarlo. Invitanti i tuoi cannoli. Ciao.

    RispondiElimina
  12. molto interessante, anche a me piace molto il miglio e mi hai fatto venire in mente che non ho più pubblicato ricette con questo prezioso alimento!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Elena, congratulazioni per la vittoria!Una ricetta fresca e da provare perchè anch'io non ho mai assaggiato il miglio! baci

    RispondiElimina
  14. Complimenti della vincita Elena, ho visto ora, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  15. Adoro le melanzane, adoro il miglio, adoro questo piatto!!! Grazie per l'idea che copio immantinente :-)))

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!