martedì 7 novembre 2017

Cavolfiore saporito cotto al forno


Oggi una ricetta non-ricetta, e sì perchè è così semplice, senza nemmeno le dosi, che chiamarla ricetta sarebbe un'eresia.
Ma siccome è davvero deliziosa non potevo evitare di pubblicarla, perchè poi mi conosco, tra qualche mese non mi ricordo più niente di come si prepara, ma mi rimane il profumo e il sapore ben impresso nella memoria. E mi incavolo con me stessa perchè non me la sono appuntata. Altro aspetto positivo  è che questa preparazione, sarà a causa della cottura al forno, non sprigiona il caratteristico odore di cavoloe questo direi che non è da sottovalutare.
La ricetta l'ho trovata su Fb, scritta da una mia concittadina, Barbara Ferrari, che purtroppo non conosco personalmente, ma che, dai post che pubblica, immagino come un'appassionata di cibo e di cucina.
E' un piacere provare le ricette che segnala, a breve arriverà anche qualche altro piatto... promesso!





Ingredienti
1 cavolfiore
pane grattugiato
Parmigiano Reggiano grattugiato
1 spicchio di aglio
sale
olio evo






Lavare accuratamente il cavolfiore, dividerlo in cimette e metterlo in una grande zuppiera.
Condire con olio extravergine di oliva (2-3 cucchiai per un cavolfiore piccolo), cospargere con pane grattugiato, Parmigiano reggiano grattugiato, lo spicchio di aglio  tritato e un poco di sale (non troppo!).
mescolare molto bene con un cucchiaio, in modo che tutte le cimette risultino condite.
Foderare la leccarda del forno con carta adatta all'uso  e poi disporre il cavolfiore condito meglio se in uno strato solo.
Cuocere a forno già caldo 200°C per circa 15 minuti, togliere dal forno mescolare e rimettere a cuocere ancor a 10 minuti.
Controllare visivamente se si forma la crosticina, in tal caso sfornare.

Con questa ricetta partecipo al contest "the mystery basket" di La mia famiglia ai fornelli, ospitato questo mese dal blog I biscotti della zia"


5 commenti:

  1. Mi piace questo cavolfiore... appunto la ricetta appena possibile voglio riproporlo! A presto LA

    RispondiElimina
  2. Ottimo un modo diverso per mangiarlo. Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Ed hai fatto benissimo a condividerlo, perchè è sempre buonissimo!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che bella ricetta che mi hai portato al contest :-P ho giusto un cavolfiore in frigorifero che attende la sua degna fine..questa è perfetta ^_*
    Grazieeeeee <3

    RispondiElimina
  5. Adoro il cavolfiore anche semplicemente lessato, figuriamoci questa versione così golosa! Devo proprio farlo.

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!